UNI 11871:2022
Studi professionali di Avvocati e Dottori Commercialisti
Principi organizzativi e gestione dei rischi connessi all'esercizio
della professione per la creazione e protezione del valore
Scopri la certificazione

Ogni grande risultato nasce da un gesto ordinario: la gestione dello studio

Con la certificazione UNI 11871:2022 ottieni un metodo che ti permette di gestire i rischi connessi all’esercizio della professione così da creare e proteggerne il valore.

Anche lo studio diventa sostenibile

I criteri ESG entrano negli studi di avvocati e commercialisti. Lo fanno grazie allo standard UNI 11871.

La norma non affronta in un solo punto il tema della sostenibilità. La fa nel complesso, in modo trasversale, trattando tutti gli argomenti: Environment (ambiente), Social (società) e Governance (il governo dell’impresa. In questo caso dello studio).

Cosa vuol dire essere sostenibili? Vuol dire che la propria attività è in grado di sostenersi nel tempo. Per farlo è necessario dedicare i relativi processi agli ambiti ESG.

Risk management specifico

È possibile gestire i rischi, ma non annullarli. La nuova norma alza l’asticella della gestione del rischio. Se fino a poco tempo fa, avvocati e commercialisti, potevano fare affidamento solo sulla ISO 9001, oggi hanno uno strumento dedicato alla loro professione.

Migliora i processi e lo studio

Standardizzare i processi può sembrare un’espressione noiosa. Nei fatti fa la differenza tra una gestione efficace dei casi di lavoro, delle pratiche e dei contratti, e una gestione che non raggiunge l’eccellenza. Standardizzare i processi aiuta a valorizzare l’esperienza.

Protezione dati e trasparenza

La norma promuove la trasparenza nei confronti del cliente e delle parti interessate. Allo stesso tempo include a) linee guida per la sicurezza delle informazioni sensibili e b) protocolli per proteggere i dati dei clienti e ridurre i rischi di violazioni della privacy.

Cos’è la UNI 11871?

Essere un buon avvocato o un buon commercialista non basta. È necessario saper gestire al meglio lo studio, così da creare valore.

La norma aiuta a fare questo, coniugando i principi della ISO 9001 e quelli della ISO 37001 sul risk management. Lo fa concentrandosi, in modo specifico, sugli studi legali e commerciali.

A chi è rivolta?

La norma è nata grazie alla collaborazione tra Asla (Associazione studi legali associati), UNI (Ente italiano di normazione) e gli Ordini professionali di avvocati e commercialisti.

Quindi si rivolge ai professionisti di questi mondi professionali.

Efficienza operativa

Consente di ottimizzare i processi e ridurre i costi

Fiducia e credibilità

Dimostra l’impegno nei confronti dei clienti

Tutela della vita sociale

Tutela della qualità della vita

Conformità normativa

Riduce il rischio di non conformità legali

ITER DI CERTIFICAZIONE

Come certificare il tuo studio con la UNI 11871

Richiedi un preventivo.
Contattaci o in alternativa compila il modulo di richiesta per un'analisi preventiva dei costi.

Contatto

Ti contattiamo per raccogliere le informazioni necessarie e consegnarti il preventivo

Accettazione preventivo

Pianificazione Gap Analysis

Questa fase è opzionale

Audit Fase Uno

Verifica da parte di Dimitto presso l’azienda

Audit Fase Due

Verifica da parte di Dimitto presso l’azienda

Delibera e approvazione certificato

Consegna

Consegna certificazione UNI 11871